La sponge cake, o Victoria sponge cake, è una torta super morbida, a ”spugna” come denota anche il nome. E’ perfetta per essere farcita, ma può mostrare tutta la sua bontà anche senza alcuna crema, semplicemente bagnata nel latte per la colazione. Io la preparo in entrambi i modi, se farcita ha una resa migliore rispetto al nostro pan di spagna poiché, vista la morbidezza, resta umida anche senza bagna. Ecco a voi la ricetta!

Sponge cake

Preparazione 15 min
Cottura 1 h
Tempo totale 1 h 15 min
Portata Dolci e Desserts, Lievitati Dolci, Torte

Ingredienti
  

  • 9 Uova
  • 300 g Zucchero
  • 500 g Farina
  • 1 bicchiere Acqua
  • 1 bicchiere Olio di semi di girasole
  • 1 bustina Lievito chimico in polvere
  • Succo di mezzo limone
  • 1 pizzico Sale

Istruzioni
 

  • Per preparare la sponge cake è importante che le uova siano a temperatura ambiente affinché si montino al meglio. Iniziate a separare le uova mettendo i tuorli con lo zucchero in un recipiente, e gli albumi in un altro. Successivamente aggiungete a questi un pizzico di sale.
  • Iniziate a montare le uova con lo zucchero e, quando avrete ottenuto una crema spumosa, aggiungete tutti gli altri ingredienti prestando attenzione a setacciare la farina per non avere grumi. A questo punto iniziate a montare gli albumi a neve.
  • Una volta montati gli albumi potete aggiungerli, poco alla volta, al resto del composto prestando attenzione a mescolare dal basso verso l'alto. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo iniziate a preriscaldare il forno statico a 180°.
  • Ungete lievemente una teglia e disponetevi l' impasto, fatto ciò iniziate la cottura infornando 20 minuti a 180° solo sotto e, una volta trascorso questo tempo, continuate la cottura a forno statico per 40 minuti. Una volta passata un' ora, prima di sformare, aspettate che la torta si raffreddi.