Il croccante alle mandorle è un dolcetto davvero di facile preparazione, pochi minuti ed è pronto. Quest’anno io ho deciso di prepararlo in occasione del natale per inserirlo in alcuni regali. Da sempre preparo infatti alcuni regali dolci e salati da poter condividere con gli amici. Qui potete trovare qualche idea utile se vi interessa l’argomento! Tornando al croccante alle mandorle, potete sostituire queste con le nocciole se preferite oppure aggiungere un po’ di granella la pistacchio in superficie per qualche tocco in più! Ecco a voi la ricetta!

Croccante alle mandorle

Preparazione 20 min
Cottura 30 min
Tempo totale 50 min
Portata dolci, Dolci e Desserts
Porzioni 5 Persone

Ingredienti
  

  • 300 g Mandorle tostate
  • 3 Cucchiai Miele millefiori
  • 170 g Zucchero semolato
  • Qualche goccia Succo di limone

Istruzioni
 

  • Iniziamo sbucciando le mandorle, per farlo portate ad ebollizione una pentola d'acqua e versateci le mandorle per 5 minuti circa. Trascorso questo tempo scolate le mandorle e iniziate a spellarle. Fatto ciò, passatele in forno caldo a 160° per circa 10 minuti in modo tale da far asciugare l'acqua.
  • In un pentolino dal fondo alto ponete lo zucchero, il miele e il succo del limone e portate a circa 120°. Raggiunta questa temperatura aggiungete le mandorle e mescolate. Tenendo ancora il pentolino sul fuoco raggiungete i 140° e togliete dal fuoco.
  • Preparate una teglia con carta forno, non prendetela eccessivamente grande. Cercate di sceglierne una di dimensioni simili al croccante che volete realizzare tenendo conto che in questa il vostro croccante dovrebbe mantenere almeno 1,5 cm di spessore.
  • Fatto ciò versate all'interno di questa il croccante e lasciate raffreddare. Quando sarà cristallizzato lo zucchero tagliate a rettangoli e servite. Per conservarlo al meglio mettetelo in una scatola di latta.